logo rovereta eccellenza nella gestione dei rifiuti gestione trattamento recupero smaltimento


Date:04 April, 2012

Desorbimento termico

desorbimento termico di rifiuti rovereta srlIl riscaldamento di un rifiuto costituito da una matrice solida, come terreni, sabbie, ghiaie, fanghi o similari, comporta la vaporizzazione di tutte quelle sostanze presenti nella matrice stessa, caratterizzate da un punto di ebollizione inferiore a quella di riscaldamento o comunque da una elevata tensione di vapore, a quella temperatura. In linea generale le tecniche di trattamento termico possono essere utilizzate sia per desorbire che per volatilizzare i contaminanti.

 

Temperatura max. 600°C : evaporazione acqua, evaporazione dei composti organici volatili (idrocarburi).

 

Vantaggi:

  • Abbattimento della sostanza organica presente nel rifiuto
  • Riduzione volumetria rifiuti
  • Maggiore quantità a «Recupero»
  • Riduzione della quantità da «Smaltire in discarica»
  • Condizioni di maggiore accettabilità in discarica

 

No info